EBOOK/”La fuga di Hamir”: l’ultima fatica di Evangelisti & Fravolini


(€UROITALIA – ROMA, 10.01.2011). Hamir, il personaggio che dà il titolo al  libro scritto a quattro mani da Francesco Fravolini e Barbara Evangelisti, è un uomo che per vivere la sua libertà deve attraversare il mare e abbandonare la sua Africa, la famiglia, gli amici. Un racconto che fa riflettere e invita a guardare, con occhi liberi da pregiudizi, i cosiddetti “emigrati” che fanno ormai parte del nostro quotidiano. Uomini dietro ai quali si celano drammi per noi spesso inimmaginabili, celati e vissuti con invidiabile forza e dignità. Un libro che invita all’amore e alla comprensione, che sottolinea la fondamentale funzione sociale del Centro di accoglienza Astalli, nonchè delle altre organizzazioni umanitarie, spiegando dettagliatamente il loro funzionamento. Organizzazioni che fortunatamente lavorano per alleggerire i disagi dei tanti milioni di “Hamir in fuga”. Un ebook che si legge con estremo piacere e porterà  il lettore “nell’anima di un rifugiato politico”, suscitando forti emozioni. Una lettura da non perdere.

Titolo: La fuga di Hamir
Autori: Francesco Fravolini – Barbara Evangelisti
Copertina di: Giulia Fravolini
Casa Editrice: Massimo Cocco Editore
Formato: Libro elettronico PDF
Prezzo: 14,00 euro

Link: http://www.massimococcoeditore.com/hamir/

Francesco Fravolini, giornalista professionista, nasce a Roma il 5 aprile 1962.

Francesco Fravolini

Dopo un percorso di studi universitari in Economia e Commercio e Lettere all’Università di Roma “La Sapienza”, comincia l’attività giornalistica a Novaradio Roma, emittente delle Edizioni Paoline. Collabora con diverse testate giornalistiche tra cui Paese Sera, Italia Oggi, Avvenire, Qui Roma, supplemento di cronaca romana de La Stampa, Plein Air, mensile di turismo, I Viaggi, supplemento de La Repubblica. Realizza per una Società Elvetica che organizza produzioni radiofoniche della RAI in Svizzera (Cantone Ticino), 30 monografie a personalità della cultura e dello spettacolo. Dal 1998 al 2002 è redattore presso il quotidiano Nuovo Oggi Castelli del Gruppo Editoriale Ciociaria Oggi. Collabora a Radio Rtl Roma. Ha partecipato alla stesura del libro “Almanacco della Romagna”, annuario di informazione, di statistica, di cultura, di economia e di curiosità locali. Editore: Corriere della Romagna e Digamma Edizioni 2002. Ha collaborato alla realizzazione del libro “Africa–Italia: scenari migratori”, il nuovo rapporto della Caritas–Migrantes, edizioni Idos. Scrive su Famiglia Cristiana, Vicedirettore de La Civiltà, mensile di informazione e cultura di Roma, redattore di Periodico italiano magazine, mensile di informazione e approfondimento. Ama viaggiare per conoscere le tradizioni culturali, autentica espressione del sapere. Curioso, attento ai particolari, vuole incontrare persone intelligenti con le quali condividere una sana discussione sui grandi temi della vita.

Particolarmente interessato alle questioni sociali, rivolge una costante attenzione alla grande scommessa del XXI secolo: un maggiore incontro tra i popoli per una consapevole condivisione del pianeta che può tramutarsi in una ricchezza culturale ed economica.
*
*
*
Barbara Evangelisti nasce a Roma il 13 marzo 1972.

Barbara EvangelistiDopo aver conseguito il diploma Tecnico Commerciale, sceglie di dedicarsi alle materie umanistiche laureandosi in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi “Roma Tre”. Alla fine degli anni Novanta scrive su periodici mensili locali e nazionali di informazione, tendenza, musica e cultura. Nel 2003 inizia a lavorare all’Upter, Università Popolare di Roma, presso il centro orientamento studenti. Ha svolto attività di ricerca sulle strutture che si occupano di educazione per gli adulti in Italia. E’ stata responsabile di “UpterNews”, periodico mensile di informazione sulle attività dell’ateneo. Ha fatto parte dello staff che organizzava le presentazioni dei libri delle case editrici Edup e Datanews. E’ stata assistente all’ufficio stampa. Attualmente ricopre mansioni di carattere amministrativo. Un percorso di studi e lavoro che contraddistingue una personalità duttile, una volontà di confrontarsi sempre con situazioni differenti, con la molteplicità delle strade possibili da intraprendere. Crede nel dialogo tra i popoli e tra le culture. Volentieri si lascia rapire dal fascino di nuovi paesaggi da scoprire, ma ritiene che la letteratura sia il modo più intrigante per svelare le variegate sfaccettature della vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...