GRANDE FRATELLO:CONCORRENTE ELIMINATO DALLA CASA, AVEVA MALTRATTATO UNA GALLINA


IL 98% DEI VOTANTI ELIMINA CHI MALTRATTA GLI ANIMALI. REGOLE CERTE ED ESPULSIONE IMMEDIATA. LO RIVELA UN SONDAGGIO SU  WWW.ANIMALISTI.IT.

 

(€UROITALIA – LANCIANO, 01.01.2011). Aveva eliminato una gallina, per questo Matteo è stato eliminato dalla casa di Grande Fratello. In una dichiarazione alla stampa Walter Caporale, Presidente Associazione “Animalisti Italiani Onlus”, comunica che “solo 10 giorni fa l’Associazione “Animalisti Italiani Onlus” aveva lanciato sul sito ufficiale www.animalisti.it un sondaggio per chiedere se si è favorevoli all’eliminazione dei concorrenti che all’interno della casa del Grande Fratello non rispettino gli animali.   Il 98%  dei votanti ritiene che occorre eliminare i concorrenti che maltrattano gli animali.Forse a causa del sondaggio della nostra Associazione o per le numerosissime proteste ricevute da parte di genitori preoccupati per il messaggio negativo dato dai concorreti che bestemmiano e  non rispettano gli animali, che il Grande Fratello è stato costretto ad eliminare più concorrenti contemporaneamente nella sola serata di ieri, lunedì 10 gennaio. Tra gli eliminati anche il concorrente Matteo, per avere tenuto una serie di comportamenti disdicevoli tra i quali il lancio della gallina che ha suscitato tanto scalpore nel modo animalista e non.Se da un lato siamo contenti che il maltrattamento alla gallina è risultato essere una delle cause che hanno determinato l’eliminazione del concorrente Matteo, dall’altra siamo dispiaciuti della difficoltà di far comprendere che maltrattare un essere vivente è un atto così grave, penalmente punibile, che l’eliminazione dopo 35 giorni dall’avvenimento del fatto (4 dicembre) ci lascia perplessi sull’effettiva attenzione al mondo animale da parte della trasmissione del Grande Fratello. Per questi motivi lanceremo un nuovo sondaggio su www.animalisti.it per chiedere se si è favorevoli all’eliminazione IMMEDIATA di chi maltratta gli animali sia in questo reality che nei programmi di tutti i palinsesti ed invieremo una lettera con i risultati a tutte le redazioni delle tv, pubbliche e private, affinchè diventi una regola con efffetti immediati l’eliminazione di chi maltratta gli animali”, conclude Caporale.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...