Ernesto Olivero cittadino onorario di Torino


Fondatore a Torino nel 1964 del Sermig (Servizio Missionario Giovani), Ernesto Olivero, nato a Pandola, frazione di Mercato San Severino (Salerno) nel 1940, sarà cittadino onorario di Torino.

E’ stato deciso dal Consiglio comunale, con l’approvazione all’unanimità (39 voti favorevoli su 39 consiglieri presenti) di una mozione (primo firmatario: Antonello Angeleri).

Per dare un riconoscimento a Olivero che – recita il documento – “nella sua semplicità e limpidezza morale mai ha rivendicato per sé onori o attestati per l’impegno quotidiano profuso, preferendo il lavoro e la sua opera come metodo per dimostrare il valore della Pace e della fratellanza”.

In questi anni il Sermig, attualmente ospitato nell’Arsenale della Pace a Borgo Dora, ha svolto più di 20 milioni di ore di volontariato e ha effettuato un centinaio di missioni di pace in tutto il mondo, distribuendo migliaia di tonnellate di medicinali, alimenti, vestiti e attrezzature per le persone più bisognose.

Ogni giorno, inoltre, centinaia di persone vengono accolte all’Arsenale della Pace per avere aiuto e sostegno.

 

Torino, 7 marzo 2011

 

Massimiliano Quirico

Comune di Torino – http://www.comune.torino.it/
Ufficio Stampa
Comune di Torino – Consiglio Comunale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...