ROMA/Il M° Marco Frisina all’Accademia di Romania. Elogio del Cardinale Sergio Sebastiani al Coro della Diocesi di Roma.


 

 Dott.ssa Simona Cecilia Farcas, M° Marco Frisina, Prof. Dr. Fernando Crociani Baglioni

Dott.ssa Simona Cecilia Farcas, M° Marco Frisina, Prof. Dr. Fernando Crociani Baglioni Foto: €UROITALIA

(€UROITALIA- ROMA, 11 marzo 2011).

“L’amor che move il sole e l’altre stelle…” (Paradiso XXXIII,145) è l’ultimo verso del Paradiso e della Divina Commedia di Dante Alighieri. Dopo la fugace visione di Dio, realizzazione piena del suo itinerarium mentis in Deum (per definirlo con le parole di san Bonaventura), Dante sente che l’Amore “che move il sole e l’altre stelle” sta ormai muovendo anche il suo desiderio e la sua volontà (vv. 142-145). Dante così si riconosce ” nella solitudine infinita del solo Dio”, collocandosi nella perfezione del moto circolare divino.

Ha preso il via,  oggi, 11 Marzo, all’Accademia di Romania in Roma (P.le José de San Martin 1), con un emozionante incontro con il compositore MARCO FRISINA, la stagione concertistica del 2011 denominata “Percorsi Musicali 2011” organizzata dal M.o Ada Gentile, Presidente della Sezione di Roma dell’A.GI.MUS.  MARCO FRISINA che è Monsignore e titolare della Chiesa di S. Cecilia in Trastevere.

M° Marco Frisina Foto: €UROITALIA

M° Frisina & Coro dell’Arcidiocesi di Roma

M° Frisina & Coro dell’Arcidiocesi di Roma Foto: €UROITALIA

M° Frisina ha scritto numerose opere sacre, sinfoniche, corali ed anche colonne sonore di films e di note fictions televisive come “La Bibbia”, “Don Bosco”, “San Filippo Neri” etc.

 

Elogio del Cardinale Sergio Sebastiani al Coro della Diocesi di Roma.

Sebastiani Cardinal Sergio

Sebastiani Cardinal Sergio


Il concerto del Coro della Diocesi di Roma,  indetto dal M° Mons. Marco Frisina all’Accademia di Romania l’11 marzo 2011, è stato onorato dall’ambita presenza di S. Em. Rev.ma il Sig. Cardinale Sergio Sebastiani, per lunghi anni Nunzio Apostolico in numerosi e grandi stati del mondo. Presidente emerito della Pontificia Commissione degli Affari Economici della Santa Sede, ed attualmente membro delle congregazioni del Clero, delle Cause dei Santi, dell’Evangelizzazione dei Popoli, etc.

Il Cardinal Sebastiani è nativo (1931) di Montemonaco nella Diocesi di Ascoli Piceno, ma ci tiene a dirsi romano, in quanto già allievo del Collegio Capranica e della Pontificia Accademia Ecclesiastica. Fu destinato alla diplomazia della Chiesa, da Nunzio in varie sedi di primaria importanza in grandi nazioni cattoliche,   alternandosi  ad alte cariche nella Curia Romana (fu  tra l’altro segretario del Cardinal Villot e del Cardinal Casaroli, segretari di Stato di Sua Santità).

L’evento artistico ha dunque avuto il crisma e l’elogio di un’altissima personalità della Chiesa, che ne ha testimoniato l’alto profilo compiacendosi del talento dei suoi protagonisti, come del prestigio della sede accademica di Romania in Roma.
La Presidente della Federazione delle Associazioni dei Rumeni in Italia (FARI), dott.ssa Simona Cecilia Farcas ha recato il saluto del mondo dell’immigrazione rumena in Italia al maestro, agli artisti,  come all’Em.mo Principe della Chiesa Sergio Sebastiani.
L’Istituto di Studi Storici Beato Pio IX, molto attivo a Roma e in Italia nel promuovere eventi artistici, di musica sinfonica e  sacra,  oltre che storici, ed in ogni manifestazione culturale del mondo cattolico romano, era rappresentato dal suo Presidente, conte prof. Fernando Crociani Baglioni.

Presenti altrsì personalità del mondo accademico, diplomatico, del giornalismo e del patriziato romano.

(€UROITALIA – ROMA, 11 marzo 2011)

 

Programma dei “PERCORSI MUSICALI 2011”

11 Marzo : Incontro con Marco Frisina
Giovanni Sorana, pianoforte
Guido Arbonelli, clarinetto
Cinzia Genderian, soprano
Coro della Diocesi di Roma diretto da M.Frisina
(alle ore 19, all’Accademia di Romania, P.le San Martin 2,Roma);

8 Aprile : Concerto in collaborazione con il Corso di Perfezionamento
di pianoforte dell’Accademia Nazionale S.Cecilia del M.o
Sergio Perticaroli
(alle ore 19, all’Accademia di Romania,P.le San Martin 2,Roma)

29 Aprile : “I labirinti del Melos”, con Francesca Giordanino (violino e
vocalist) ed Antonello Maio (pianoforte)
(alle ore 19, all’Accademia di Romania, P.le San Martin 2, Roma)

4 Maggio : Concerto nell’ambito della Rassegna Internazionale “Suona Francese” organizzata dall’Ambasciata di Francia a Roma, con il
chitarrista Gilbert Imperial; Opere di Ohana, De Falla, Petrassi,
Jolas, Dufourt, Tansman e Romitelli.
(alle ore 20, all’Istituto Polacco, Via Vittoria Colonna 3, Roma)

6 Maggio : Incontro con Irma Ravinale
Monaldo Braconi, pianoforte
Guido Arbonelli, clarinetto
Jana Mrazova, mezzosoprano
Damiano Mercuri, chitarra
Massimo Baiocco, chitarra
Coro di Tor Vergata diretto da Stefano Cucci
(alle ore 19,all’Accademia di Romania, P.le San Martin,Roma)

27 Giugno : Concerto di musica sacra con l’Ensemble vocale De Poche di Ginevra formato da: Gyslaine Waelchli e Cristina Presutti
(soprano), Carolina Gauna (mezzosopr.), Audrey Burgener
(alto), Raphael Favre e Jaime Caicompai (tenori), Frederik
Sjollema (baritono) e Philip Nielsen (basso);
Direttore Laurent GAY
Con la partecipazione della violoncellista Leila Shirvani
Opere di Monteverdi, Schutz, Part, Frisina, Schuler, De Arratia
(alle ore 17 al Pantheon, Piazza del Pantheon, Roma)

Attenzione: il biglietto d’ingresso sarà di 5 € (prezzo unico) a tutti i concerti
TRANNE quello di chiusura al Pantheon che sarà ad ingresso LIBERO.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...