ROMA/16 marzo: NOTTE TRICOLORE


Festeggia il 150° anniversario dell’Unità d’Italia partecipando alla Notte Tricolore che si svolgerà nella nostra città mercoledì 16 marzo!

In occasione di questa serata speciale alle 21 avrà inizio alla Biblioteca Rispoli Voci d’Italia, uno spettacolo – concerto sull’Unità d’Italia di Vincenzo Stango con Alessandro Sessa, Daniele Paoloni, Luca Rinaldi , Saverio D’Adamo, Vincenzo Stango , costumi di Simona Cataldo, regia di Vincenzo Stango. A seguire buffet e musica sul tema fino alla mezzanotte. Ingresso libero.

Vi spettiamo. Liliana Bilello e Gaudia Sciacca

Voci d’Italia di Vincenzo Stango

Ripercorrendo l’incalzante avvicendarsi dei fatti storici che contribuirono tra cocenti fallimenti ed esaltanti successi al processo di unificazione nazionale, lo spettacolo , attraverso canzoni , immagini storiche e una selezione di alcune tra le più belle pagine letterarie raccolte da Giosuè Carducci nel suo “Pantheon del Risorgimento”, vuole raccontare gli uomini che hanno contribuito , con le loro passioni, i loro ideali e il loro sacrificio all’unità del nostro paese.

E’ proprio la riscoperta degli ideali e dei principi di integrazione il tema portante della nostra proposta che intende risvegliare nei giovani il forte senso di

appartenenza che caratterizzò quel periodo storico cercando di stimolare l’attenzione e la partecipazione delle nuove generazioni sul concetto di Unità e di

cooperazione per dare nuovo impulso e fiducia nel futuro.

Un grande viaggio , inteso come possibilità di unione, di recupero, di integrazione attraverso la riscoperta della memoria storica del nostro paese.

Comune di Roma – Istituzione Biblioteche

Biblioteca Rispolipiazza Grazioli, 400186 Roma

Tel. 0645460561/4/5

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...