Il Risorgimento italiano e il suo revisionismo :due facce di una sola medaglia, l’Italia. Palermo, 31 Marzo 2011 – Palazzo Steri


(€UROITALIA – PALERMO, 30/03/2011). Giovedì 31 marzo 2011, alle ore 10, nella sala Magna dello Steri, avrà luogo il Convegno organizzato dall’Associazione Culturale “Suggestioni mediterranee” sul tema: “Il Risorgimento italiano e il suo revisionismo: due facce di una sola medaglia, l’Italia”.
Nel corso della manifestazione sarà presentato il concorso “Il risorgimento italiano, il ruolo dei corpi storici della Guardia di Finanza e dei Carabinieri: interpretazioni libere delle vicende” a cura del prof. A. Di Vita e della signora C. Li Mandri e la consegna delle targhe commemorative offerte da Lions Club Palermo Mediterranea, Rotary Club Sidicino, Società Attiva – Associazione Culturale.
Il programma proseguirà alle ore 19, nella sala delle Armi, con l’inaugurazione della mostra rievocativa “L’Anima dei Corpi” e “Mostra Storico-Postale Siciliana nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia“. L’esposizione ospiterà le collezioni private del marchese Enrico Fumo, Franco e famiglia Martorana Genuardi; del Cav. Como e del Cav. Sammarco, del Sacro Militare Ordine costantiniano di San Giorgio; le ceramiche d’Arte di Elisa Messina, la “Mostra Storico -Postale Siciliana nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia” organizzata dalla Associazione Nazionale di Storia Postale Siciliana – Palermo con il patrocinio della Presidenza del Consiglio Provinciale di Palermo e dell’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano – Comitato di Palermo; il Museo Targa Florio di Cerda; l’Arma dei Carabinieri e la Polizia di Stato, la sartoria teatrale Pipi; Oggi Sposi Sicilia con i loro espositori. In tale occasione le Poste italiane faranno l’emissione di un annullo speciale che sarà distribuito con delle apposite Cartoline rievocative, offerte da “Oggi Sposi Sicilia”, ai visitatori della mostra.
Alle ore 20.45, in sala Magna, esibizione della Fanfara del 12° Battaglione Carabinieri Sicilia e l’esibizione dei “Supernova Sound” Ensemble e nuovi talenti musicali con Performance artistica del maestro Antonio Fumo Franco. Seguirà l’assegnazione del Premio “Eroi senza tempo”.  (Giuseppe Grifeo)

 

"Trasparenze", quadro che sarà donato da Antonio Fumo all'Università di Palermo

"Trasparenze", quadro che sarà donato da Antonio Fumo all'Università di Palermo

 

 

La delegazione di Roma dell’Istituto Sacro Romano Impero insieme alla Rai partecipa a un altro capitolo delle celebrazioni sui 150 anni dell’Unità d’Italia. La Capitale si connette così con Palermo che diventerà teatro il 31 marzo, a Palazzo Steri, di un grande appuntamento intitolato «Il Risorgimento Italiano e il suo revisionismo: due facce di una sola medaglia, l’Italia», organizzato da «Suggestioni Mediterranee», associazione voluta da Stella Pucci di Benisichi e Caterina Conigliaro e patrocinato anche dal Senato della Repubblica, dalla Camera dei deputati e della Regione Sicilia. Sarà una visione tutta meridionale del processo che ha portato all’unificazione, passando per le tante disattese speranze del Sud sul realizzando Stato italiano. Sarà il rappresentante della delegazione romana dell’Istituto Sacro Romano Impero, il marchese Antonio Fumo Franco a essere al centro di una sua performance artistico-olografica legata all’esibizione dei Supernova Sound Ensemble e nuovi talenti musicali. Il nobiluomo donerà una sua opera, il quadro “Trasparenze” all’Università di Palermo. Ad aprire l’appuntamento palermitano, il rettore dell’Università degli studi di Palermo, Roberto Lagalla e il professore Ugolini, presidente dell’Istituto per la Storia del Risorgimento italiano. (Giu.Gri.)

 

Convegno

“IL RISORGIMENTO ITALIANO E IL SUO REVISIONISMO:DUE FACCE DI UNA SOLA MEDAGLIA, L’ITALIA!”

31 marzo 2011 Palazzo Steri – Sala dei Baroni

Scarica il programma PDF.

 

” IL RISORGIMENTO ITALIANO E IL SUO REVISIONISMO:DUE FACCE DI UNA SOLA MEDAGLIA,L’ITALIA!”:
31 marzo 2011

ore 09:30 Palazzo Steri – Sala dei Baroni
Convegno: IL RISORGIMENTO ITALIANO E IL SUO REVISIONISMO:DUE FACCE DI UNA SOLA MEDAGLIA,L’ITALIA!

Accoglienza e pranzo per gli Ospiti

ore 19:00 Palazzo Steri – Sala delle Armi
Inaugurazione della mostra”L’Anima dei Corpi”e cocktail di chiusura

ore 20:00 Palazzo Steri
Concerto dei “Supernova Ensamble” e performance artistico-olografica dell’artista Antonio Fumo e assegnazione del I premio “Eroi senza tempo”

30 aprile 2011
Premiazione del concorso Nazionale e Gran Ballo di Beneficenza

L’evento organizzato dall’Associazione Culturale
“Suggestioni Mediterranee” nella persona della Presidentessa
Maria Stella Pucci di Benisichi sarà patrocinato da:

“REPUBBLICA ITALIANA”

“1861>2011>> 150° anniversario Unità d’Italia”

“Senato della Repubblica”

“Camera dei Deputati”

“Presidenza della regione Sicilia”

“ARS”

“Università degli studi di Palermo”

“Comune di Palermo”

e gentilmente accompagnato da:

“Comune di Monreale”
“Comune di Montelepre”
“Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio Delegazione delle Due Sicilie”
“Istituto per la storia del Risorgimento italiano”
“Istituto del Sacro Romano Impero”
“Lions Club”
“Club Sidicino Teano”
“Museo Targa Florio di Cerda”
“RAI”
“RAI SAT”
“Supernova sound”
“Atelier d’arte Antonio Fumo”
“Castelli Nisseni”
“Oggi Sposi”
“Trionfante”

 

„E con il violoncello che facciamo?”, Teatro dell’Angelo, Roma


Study of a three-quarter size cello.

Image via Wikipedia

Martedì 5 aprile, ore 20.00

Teatro dell’Angelo, Roma

Via Simone de Saint Bon n.19

00195 (Zona Viale delle Milizie, Metro Ottaviano)

Spettacolo

„E con il violoncello che facciamo?”

Pièce in un atto di Matei Vişniec

Genere: commedia, teatro dell’assurdo

L’ uomo con il giornale – Toma Dănilă

Il vecchio con il bastone – Gheorghe Dănilă
La signora con il velo – Tamara Creţulescu

Il signore con il violoncello – Cristian Munteanu

Regia: Lavinia Jemna

IMMAGINA LA PACE Iran e Italia. I giovani insieme per costruire il dialogo


IMMAGINA LA PACE

Iran e Italia. I giovani insieme per costruire il dialogo

Con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali

Una mostra di opere di giovani artisti dal Museo di Arte Contemporanea di Teheran.

Un’occasione per comunicare la pace con la forza della fantasia e del dialogo

PRAXIS – Scuola di politica e territorio

Venerdì 1 aprile 2011, ore 19

Fondazione Il Faro di Susanna Agnelli

Via Virginia Agnelli, 21  – Roma

Intervengono:

Francesco Giro – Sottosegretario Ministero Beni e Attività Culturali

Ahmad Jafari – Consigliere Ambasciata dell’Iran

P. Giovanni La Manna Presidente Centro Astalli (Jesuit Refugee Service Italia)

Mario Miniaci – Segretario Generale Fondazione BNC

Nicola Zingaretti Presidente Provincia di Roma

Il buffet sarà preparato degli allievi della Fondazione Il Faro

Per informazioni:  339.3609610 (Silvia Lanzano)