TEATRO ROMA,”CHE SCENEGGIATA!”: LA VULCANICA MELISSA AL PETROLINI FINO AL 20 NOVEMBRE



(EUROITALIAROMA, 16 novembre 2011) – Bella, brava, bionda, occhi azzurri, pare una bellezza nordica ma è partenopea la vulcanica Melissa e basta sentirla recitare per riconoscere che è eccezionale! Melissa Manna, che la scorsa estate ha lavorato nel film di  Woody Allen “Bop Decameron” con Roberto Benigni, è in scena fino al 20 novembre al Teatro Petrolini di Roma con lo spettacolo  “Che Scenenggiata!”, diretto da Vito Matassino e scritto da Nicola Cuffea.

Protagonista, Melissa interpreta il ruolo di Titina divertentissima primadonna che insieme a due sgangherati “guitti” si trova impegolata tra veri e presunti camorristi a risolvere una pirandelliana messa in scena di una sceneggiata che tanto ricorda la realtà dell’Italia di oggi.. La sua duttilità di attrice, la sua bravura in ruoli brillanti e drammatici, fanno di Melissa Manna una delle interpreti più interessanti del cinema e del teatro italiano.


VULCANICA MELISSA

Scatenata ammiratrice nel film di Woody Allen “Bop Decameron”, Melissa Manna ha letteralmente stravolto Roberto Benigni che nel film interpreta l’attore (Leopoldo), perseguitato dai suoi fans. Melissa ha reso la sequenza molto movimentata e divertente (nella foto).

PASSIONE PER IL CINEMA

Prima di arrivare al Cinema, Melissa si è formata all’università, frequentando la facoltà di lettere moderne. Contemporaneamente e, successivamente, ha frequentato corsi di recitazione, canto e movimento tenuti da validi maestri e Accademie. La sua straordinaria voglia di recitare l’ha portata sui palcoscenici romani ad interpretare ruoli brillanti e drammatici, come in uno degli ultimi suoi spettacoli “Mediterranea” in cui è stata sia protagonista, sia coautrice, con recensioni molto positive. Ho sempre amato recitare da quando ero ragazzina; passione scaturita dall’esigenza di capire in profondità il mondo interiore delle persone e di comunicare agli altri il mio. L’attore ha il privilegio di provare emozioni e sensazioni a 360 gradi: vivere in una vita tante vite, essere tante persone. Tutto questo è un’esperienza veramente unica. Recitare è il sale della mia vita, non potrei farne a meno“, dichiara Melissa in una intervista. Attualmente, sempre con la Compagnia  del Mare è in scena al Teatro Petrolini, protagonista in “Che Sceneggiata!”, una pièce molto divertente con tanti spunti di riflessione.. A febbraio 2012 sarà protagonista dell’adattamento teatrale tratto dal racconto di Tolstoj “La Sonata a Kreutzer”. Altri appuntamenti molto importanti, questa volta con il cinema: imminente, protagonista nel film comico “Villa Maschera” regia di Aldo Pellegrini e, a marzo, protagonista, in un ruolo divertente e tormentato nel  film “Fuoco”, regia di Vito Matassino, con la speranza di poterlo vedere nel prossimo settembre alla Mostra del Cinema di Venezia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...