Update. Roma, Teatro di Vigna Murata: Italia-Romania, Corul bărbătesc din Finteuşu Mare in concerto


Concerto per i 150 anni dell’Unità italiana, commemorando l’Unità romena del 1° dicembre 1918
(EUROITALIA, ROMA 4 DICEMBRE 2011) – Lunedì, 5 dicembre alle ore 20:45 al Teatro di Vigna Murata (Via Roberto Ferruzzi, 110 – EUR) direttamente dalla Romania, avrà luogo il concerto dello storico „Corul bărbătesc din Finteuşu Mare”, la cui origine risale alla Grande Unione della Romania, il 1° dicembre 1918 – Festa Nazionale, organizzato a Roma dall’Associazione „Italia-Romania Futuro Insieme”, in occasione della tournée per i 150 anni dell’Unità italiana e per celebrare altresì la Festa Nazionale dell’Unità ed Indipendenza romena. Con il Patrocinio di Roma Capitale – Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico e il Patrocinio dell’Ambasciata di Romania in Italia, la quale, dell’associazione promotrice, ”apprezza l’importanza dei progetti centrati sulla collaborazione interculturale, l’interesse pubblico del momento artistico e in particolare il fine della manifestazione, di promuovere la conoscenza reciproca tra i cittadini dell’UE”, come dichiarato da Sua Eccellenza l’Ambasciatore Razvan Rusu. Invitati Autorità civili e religiose e rappresentanti del Corpo Diplomatico accreditato a Roma e presso la Santa Sede.
 L’ASSOCIAZIONE ITALIA – ROMANIA ”FUTURO  INSIEME” nel quinto anniversario della sua istituzione invita romani e romeni al concerto dello storico coro romeno Corul bărbătesc din Finteuşu Mareche si terrà in Roma a Teatro di Vigna Murata (Via R. Ferruzzi, 110),  lunedì 5 dicembre,  ore 20:45.
Corul bărbătesc din Finteuşu Mare la Teatrul Vigna Murata, Roma-EUR, Via Roberto Ferruzzi, 110

Corul bărbătesc din Finteuşu Mare la Teatrul Vigna Murata, Roma-EUR, Via Roberto Ferruzzi, 110

Corul bărbătesc din Finteuşu Mare diretto dal maestro prof. Andrei Dragoş è giunto in Italia da Maramureş; formato da 35 voci maschili è conosciuto in Romania e nel mondo come uno dei cori romeni di più antica tradizione del folklore e del repertorio di musica sacra, popolare, patriottica. Nei costumi tradizionali, i cantori esaltano le virtù, le opere, la forza del tramandare l’essenza della quotidianità popolare, delle radici e del retaggio. 

Nel segno del patriottismo e delle identità, celebrando le ricorrenze delle rispettive unificazioni nazionali, della solidarietà europea e latina, nonché di una forte spiritualità ecumenica,  gli onori di casa a Roma al coro romeno ospite sono resi dalla  Presidente dell’Associazione „Italia-Romania Futuro Insieme” Dott.ssa Simona Cecilia Farcas, dall’Associazione Internazionale per il Canto Gregoriano „Una Voce” col suo Presidente romano Dott. Carlo Marconi, dal Presidente dell’Istituto di Studi Storici Beato Pio IX Conte Prof. Fernando Crociani Baglioni, e da numerosi esponenti e docenti del mondo accademico e delle Università Pontificie con la Prof.ssa Cristina Mandosi, dal Corpo Diplomatico accreditato in Italia e presso la Santa Sede,  dalle Autorità civili,  dal mondo del Volontariato sociale, umanitario, della solidarietà, della cultura e dell’arte, dal Rev. Don Isidor Iacovici Responsabile Missione con Cura d’Anime Romena di Rito Latino in Roma, dal Rev. Don Massimiliano Nazio parroco romano-cattolico di Santa Giovanna Antida, e dal Rev. Padre Bogdan Petre per la Diocesi Romeno Ortodossa d’Italia in rappresentanza del Vescovo S.E. Mons. Siluan.

Con il patrocinio di Roma Capitale Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico e con il Patrocinio dell’Ambasciata di Romania in Italia.

Tournée di concerti: Corul bărbătesc din Finteuşu Mare

§  Domenica, 4 Dicembre 2011, ore 10:30 – Fonte Nuova (RM), Via Primo Maggio, 43.
Il coro parteciperà con canti liturgici alla S. Messa celebrata per la comunità romena ortodossa di Fonte Nuova dal Rev. Padre Bogdan Petre presso l’Istituto di Gesù Redentore, con successivo concerto di canti natalizi romeni e ágape fraterna.

§  Domenica, 4 Dicembre 2011, ore 16:00 – Mentana (RM), Via Reatina, 1.
Concerto nella Chiesa parrocchiale di San Nicola di Bari. Presenti le Autorità ecclesiastiche romano-cattoliche, le Autorità Diplomatiche e civili.

§  Lunedì, 5 dicembre 2011, ore 20:45, Teatro di Vigna Murata, Roma-EUR, Via Roberto Ferruzzi, 110 (Metro B – Laurentina + bus 765)


Concerto per i 150 anni dell’Unità italiana, commemorando l’Unità romena del 1° dicembre 1918.

Teatro di Vigna Murata

Via Roberto Ferruzzi, 11

000143 Roma-EUR

R.S.V.P.Carlo Figliacconi cell. 3346384048

E-mail: irfionlus@yahoo.it