Roma, La Croce: da fondamento a problema? La questione di Dio nella cultura contemporanea.


Vicariato di Roma

Ufficio per la Pastorale Universitaria

 in collaborazione con

Ministero dell’Istruzione  dell’Università e della Ricerca

Consiglio Nazionale  delle Ricerche

Una cultura per la città

SETTIMANE CULTURALI 2011-2012

La questione di Dio nella cultura contemporanea 

TorVergata –  Lumsa – UE – Sapienza

La croce: da fondamento a problema?

La croce,  “logo” del cristianesimo, è da due millenni simbolo identitario,
icona dell’amore che salva, sacramento e catechesi mistagogica, ma in larghi
strati della cultura contemporanea l’immensa ricchezza semantica e
performativa del signum crucis e soprattutto del crocifisso si è opacizzata:
la croce è spesso intesa negativamente come distintivo di parte, emblema
della sofferenza e della sconfitta, patetica pratica devozionale legata a
mentalità superstiziosa; l¹esibizione del crocifisso è stata recentemente
condannata come lesiva dei diritti fondamentali dell’Uomo. Quali sensazioni
suscita la sua vista oggi? Quali contenuti questo segno riesce a veicolare?
E soprattutto quale considerazione ha questo simbolo nelle varie discipline
che si coltivano e si insegnano nell¹Università? Non si tratta di rivisitare
in modo esaustivo saperi assestati da tempo nelle scienze storiche,
teologiche, liturgiche ecc., ma di fare il punto su un segno che ­ già
assunto come emblema di una civiltà ­ è diventato ora un “problema” politico
e culturale. Cosa hanno da dire in proposito non solo gli studi teologici,
liturgici, patristici, la storia del Cristianesimo, ma anche semiologia,
scienza delle comunicazioni, antropologia, scienze linguistiche e
letterarie, storia dell¹arte, sociologia, ecc.? In quale posto si colloca la
croce a livello planetario nella Hit Parade dei loghi famosi? Quali
significati annettono oggi al simbolo della croce i mass media?
L¹esposizione pubblica del crocifisso in un paese laico pone davvero
problemi giuridici? Gli studi umanistici sono in grado di accertare un
“fastidio” della croce nella società laica, secolarizzata cristiana? Quale
contributo può venire dalle varie competenze disciplinari alla
interpretazione di questo segno che costituisce da sempre il compendio della
rivelazione cristiana? E infine: quale rilievo di dà oggi alla croce nella
prassi catechetica?
La partecipazione e il dibattito sono aperti a tutti.

Sessione inaugurale

La croce: una notizia per l’uomo d’oggi


LUMSA, 5 marzo 2012, Aula Magna

  1. 1.     

Comitato scientifico: I. Becherucci (UER), L.R. Caputo (Tor Vergata), P. Martino (LUMSA), A. Pasquazi (Tor Vergata).

15.00   G. Dalla Torre Del Tempio di Sanguinetto, Rettore Magnifico LUMSA: Saluti istituzionali

15.30   P. Martino: Introduzione

16.00   F. Taccone (Cattedra “Gloria Crucis”, PUL): “La Sapienza della Croce come risposta alla domanda di senso”.

16.30   G. Giacobbe (Prof. Emerito LUMSA): “La croce: problema giuridico?”.

17.00   M. Mirabella (RAI): “In hoc signo”.

17.30   S.E. Monsignor L. Leuzzi (Pastorale Universitaria): Momento liturgico: La croce buona notizia per l’uomo di oggi .

CONVEGNO

UNIVERSITÀ EUROPEA DI ROMA,

6 marzo 2011

Comitato scientifico: I. Becherucci (UER), L.R. Caputo (Tor Vergata), P. Martino (LUMSA), A. Pasquazi (Tor Vergata).

 

Presiede P. Martino (LUMSA)

9.00              P. Scarafoni LC, Rettore Magnifico Università Europea di Roma: Saluti istituzionali

09.30            G. Pilara (Augustinianum): Il senso escatologico della croce nella letteratura cristiana antica.

10.00            P. Martino (LUMSA): Per la storia etimologica di insegnare e consegnare.

10.30            P. Bertini Malgarini (LUMSA) – U. Vignuzzi (Università La Sapienza): Iacopone e la croce.

 

11.00            Coffe break

11.30            A. Bartolomei Romagnoli (PUG), La croce nella mistica medievale.

11.45            R. Ferri (PUL), La croce in ambito teologico-trinitario dal Medioevo all’età contemporanea

12.15            Dibattito

13.00            Lunch

 

Presiede L.R. Caputo (Università Roma Tor Vergata)

15.00            I. Baccarini, C. Lardo, F. Pierangeli (Università Roma Tor Vergata), La croce e la letteratura

15.30            E. Placella (Napoli, L’Orientale): La croce nella Divina Commedia

16.00            I. Becherucci (Università Europea), La meditazione sulla croce nella poesia di Jacopo Sannazaro

16.30            F. Sisinni (lumsa): Bellezza crocifissa

17.00            L. Fava Guzzetta (LUMSA): La croce, segno di uno spazio simbolico tra Assoluto e Mistero nell’ultimo Pirandello

17.30            Dibattito

18.00            Conclusioni

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...