Roma 18 aprile, Parlare civile: Seminario di formazione per giornalisti sui temi del disagio e delle marginalità


Il giornalismo e la manutenzione delle parole

parlarecivile

3° Redattore Sociale Roma

Seminario di formazione per giornalisti sui temi del disagio e delle marginalità
 

ROMA, 18 aprile 2013

Ore 9-17, Sala conferenze “Porta Futuro”, via Galvani n. 87 (quartiere Testaccio)

Twitter: @redattoresocial #parlarecivile

 

Le parole possono essere muri o ponti. Possono creare distanza o aiutare la comprensione dei problemi. Le stesse parole usate in contesti diversi possono essere appropriate, confondere o addirittura offendere. (…) Quando si comunica occorre però precisione, bisogna avere consapevolezza del significato, del peso delle parole. Non è facile, perché il tempo è sempre poco, perché viviamo nella nostra cultura, perché il senso e la percezione delle parole si evolvono continuamente. Non è facile, ma è necessario…”.
La terza edizione del nostro seminario di formazione per i giornalisti a Roma coincide con la presentazione in anteprima del libro “Parlare civile”, manuale sui principali temi a rischio discriminazione e il linguaggio per parlarne. Un viaggio in 8 capitoli alla ricerca della comunicazione più precisa e accurata suDisabilità, Genere e orientamento sessuale, Immigrazione, Povertà ed emarginazione, Prostituzione e tratta, Religioni, Rom e Sinti, Salute mentale; un minidizionario di 25 parole chiave a cui se ne legano quasi 350.
“Parlare civile non è una nuova opera di denuncia della cattiva informazione, né uno strumento di censura o di intralcio al lavoro giornalistico, e neppure un repertorio del politically correct”. E’ un libro di servizio che, senza ideologia e attraverso opinioni diverse, cerca di indicare una direzione responsabile alla comunicazione pubblica, giornalistica e politica, di chiarire i dubbi e contestualizzare l’uso di termini spesso abusati nelle cronache quotidiane. Un aiuto, insomma, per quella manutenzione delle parole che dovrebbe essere costante e “naturale” per ogni comunicatore.

Ai partecipanti verrà consegnata una copia gratuita del libro “PARLARE CIVILE – Comunicare senza discriminare”, a cura di Redattore Sociale (Bruno Mondadori, 2013), in collaborazione con Associazione Parsec, con il sostegno di Open Society Foundations.

 

PROGRAMMA

Twitter: @redattoresocial #parlarecivile

8.30 – Registrazione dei partecipanti

9.00 – Apertura dei lavori – Interventi di Giulio Marcon, Paolo Butturini, Vittorio Di Trapani

“Parlare civile” – Presentazione di Stefano Trasatti e Antonio D’Alessandro

“Non esistono parole sbagliate.. .” – Enrico Pugliese

Il mio nome sul campanelloVinicio Albanesi

Interventi di Marco De Giorgie Enzo Iacopino

11.30 – Tavola rotonda – Il peso delle parole

Loredana Lipperini, Annamaria Testa

Conduce Giovanni De Mauro – Partecipano le autrici di “Parlare civile”

13.00 – Pranzo a buffet

14.30 – Domande e risposte sulle parole. Casi, provocazioni e dibattito

Introduce e coordina Luigi Manconi*

“Appartenente a una setta fondamentalista”Federica Dolente

“Delitto passionale in ambienti gay”Giorgia Serughetti
“Badante clandestina uccide handicappato”Raffaella Cosentino

17.00 – Termine dei lavori

* In attesa di conferma

Ai partecipanti verrà consegnata una copia gratuita del libro ” PARLARE CIVILE – Comunicare senza discriminare”, a cura di Redattore Sociale (Bruno Mondadori, 2013), in collaborazione con Associazione Parsec, con il sostegno di Open Society Foundations.

I partecipanti sono pregati di rispettare gli orari indicati.

 

RELATORI

Vinicio ALBANESI – Sacerdote, presidente della Comunità di Capodarco e dell’Agenzia Redattore Sociale.
Paolo BUTTURINI – Segretario dell’ Associazione Stampa Romana.
Raffaella COSENTINO – Giornalista, collaboratrice dell’Agenzia Redattore Sociale. Ha curato i capitoli Disabilità, Immigrazione, Povertà e emarginazione, Rom e Sinti, Salute mentale del libro “Parlare civile”.
Antonio D’ALESSANDRO – Presidente di Parsec Consortium. Ha coordinato insieme a Stefano Trasatti il libro “Parlare Civile”.
Marco DE GIORGI – Direttore dell’Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali (Unar).
Vittorio DI TRAPANI – Segretario dell’UsigRai.
Federica DOLENTE – Ricercatrice senior dell’associazione Parsec sui temi dell’immigrazione, ha curato il capitolo Religioni del libro “Parlare civile”.

Giovanni DE MAURO – Direttore del settimanale Internazionale .
Enzo IACOPINO – Presidente dell’Ordine nazionale dei giornalisti.
Loredana LIPPERINI – Giornalista, scrittrice, conduttrice radiofonica (oggi Fahrenheit su Radio Tre). Tra i suoi libri, “Ancora dalla parte delle bambine” (2007), “Non è un paese per vecchie” (2010), Di mamma ce n’è più d’una (2013), tutti per Feltrinelli. Cura il blog “Lipperatura”.
Luigi MANCONI – Politico, sociologo e critico musicale, insegna Sociologia dei fenomeni politici alla Iulm di Milano. E’ presidente dell’associazione “A buon diritto” e dirige i siti innocentievasioni.netdedicato ai luoghi e alle procedure di privazione della libertà, e italiarazzismo.it, sul rapporto tra immigrazione e società italiana.
Giulio MARCON – Presidente del comitato tecnico scientifico della Scuola del sociale della Provincia di Roma.
Enrico PUGLIESE – Già docente di Sociologia del Lavoro all’università La Sapienza di Roma, e direttore dell’Istituto ricerche popolazione e politiche sociali del Cnr, ha scritto numerosi libri sui temi del lavoro, del welfare, dei flussi migratori. Con Francesco Carchedi e Giovanni Mottura ha costituito il comitato scientifico del progetto “Parlare civile”.
Giorgia SERUGHETTI – Ricercatrice sociale, collabora con l’università di Milano Bicocca e con l’associazione Parsec. E’ stata tra le promotrici di “Se non ora quando”. Ha curato i capitoli Genere e orientamento sessuale e Prostituzione e tratta del libro “Parlare civile”.
Annamaria TESTA – Si occupa di creatività e comunicazione ed è titolare della società Progetti Nuovi. Insegna alla Bocconi di Milano. Ha scritto “La trama lucente” (Rizzoli 2010). Cura il sito nuovoeutile.it, teorie e pratiche della creatività, e ha un blog su Internazionale.it.
Stefano TRASATTI – Direttore dell’Agenzia Redattore Sociale. Ha coordinato con Antonio D’Alessandro il libro “Parlare civile”.

 

********
In collaborazione con:

collaborazione

 

Partecipazione
Il seminario è riservato a: giornalisti impiegati a tempo pieno in una testata, giornalisti collaboratori di una o più testate, giornalisti free lance, allievi delle scuole di giornalismo, allievi delle facoltà di scienze della comunicazione, addetti stampa e comunicazione di organizzazioni e istituzioni pubbliche e private.
La partecipazione è gratuita fino a esaurimento dei posti disponibili.

 

Iscrizione
Obbligatoria, da fare online entro il 12 aprile 2013 compilando il modulo a questo link.
Si prega di avvisare per tempo in caso di annullamento dell’iscrizione.

 

Segreteria e informazioni
Tel. 0734 681001 – E-mail: giornalisti@redattoresociale.it– Web: http://www.giornalisti.redattoresociale.it

 

Come arrivare
“Porta Futuro”, Centro per l’orientamento e la formazione professionale della Provincia di Roma, si trova in via Galvani n. 87, nel quartiere di Testaccio.
In metro: Linea B, stazione Piramide, dirigersi a piedi verso via Mormorata e svoltare su via Galvani.
In treno: Stazione Ostiense
In autobus: linee 75, 30, 280 ecc.
Informazioni: www.portafuturo.it

 

La Scuola del Sociale
Inaugurata il 3 giugno 2009, frutto del lavoro congiunto degli assessorati alle Politiche del Lavoro e Formazione e delle Politiche Sociali della Provincia di Roma, è un centro di formazione e aggiornamento per operatori pubblici e privati del settore sociale, che intende proporsi come punto di riferimento per la riflessione scientifica e culturale, a livello nazionale ed internazionale, sui temi della progettazione, dell’intervento e delle politiche sociali. Oltre alle attività di formazione professionale, la Scuola è anche luogo di eventi e incontri pubblici, sempre con specifica attenzione per il sociale.
Informazioni e contatti: via Cassia, 472 – 00189 Roma; tel: 06 3314643 – tel. e fax: 06 33660196; e-mail: scuoladelsociale@provincia.roma.it.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...