Corriere della Sera: Oltre un milione di romeni in Italia. Farcaş: “Cittadini comunitari, non stranieri.”


“Non stranieri, ma cittadini europei. I romeni in Italia sono e devono essere considerati tali; hanno gli stessi diritti e gli stessi doveri di ogni altro cittadino residente, originario di uno dei 28 Paesi dell’Unione Europea.  Si badi alle facili equivoche generalizzazioni.”

Simona Cecilia Crociani Baglioni Farcas, Presidente Associazione  “Italia Romania Futuro Insieme”

 irfionlus1

Sono 16 le comunità di stranieri con più di centomila componenti

di Danilo Taino

Questo tipo di considerazioni andrà fatto sempre più spesso nei prossimi anni. Innanzitutto perché i residenti immigrati complessivi crescono a un ritmo non indifferente: nel 1990 erano un milione e 430 mila , nel 2000 erano due milioni e 120 mila , nel 2010 erano saliti a quattro milioni e 800 mila e l’anno scorso sono arrivati a cinque milioni e 720 mila . Ma anche per il cambiamento di provenienza di questi flussi migratori, negli ultimi vent’anni fortissimo. Nel 1990 , appena caduto il Muro di Berlino e alla vigilia del crollo dell’Unione Sovietica, la comunità di immigrati più consistente era quella marocchina: 170 mila persone. Seguivano i tedeschi, circa centomila. …

Nel 2013 , oltre a quella romena, altre comunità di immigrati sono diventate importanti per numero. … (ci sono anche 230 mila tedeschi, 210 mila svizzeri, 150 mila francesi, ma si tratta di immigrazione diversa). Al momento, in Italia ci sono 16 comunità di residenti nati all’estero con più di centomila componenti. (Questi dati – ordinati in forma interattiva da Pew Research per l’intero pianeta su http://www.pewglobal.org – non misurano la dimensione delle comunità etniche presenti in un Paese, nel senso che considerano solo i nati all’estero, non i figli degli immigrati).
I numeri e le tendenze raccontano che queste comunità sono qui per restare e per crescere. Per politica, business, media, pubblicitari, prenderne atto può essere un’opportunità.

Leggi l’articolo completo: @danilotaino – corriere.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...