Galleria

VILLA MALTA ALL’AVENTINO, P. EDWARD FARRUGIA S.J. CELEBRA LA SANTITÀ DEL BEATO GERARDO FONDATORE DEI CAVALIERI


Conti Crociani Baglioni

S.E. Frà Giacomo Dalla Torre Gran Priore di Roma S.M.O.M., P. Prof. Edward FARRUGIA s.j, Mons. Prof. Loda Cappellano Capo del Gran Priorato del S.M.O. di Malta. S.E. Frà Giacomo Dalla Torre Gran Priore di Roma S.M.O.M., P. Prof. Edward FARRUGIA s.j. e  Mons. Prof. Natale Loda Cappellano Capo del Gran Priorato del S.M.O. di Malta.

Amalfi per l’acclività dei monti, la ristrettezza della superficie utile per attività industriali ha dovuto sempre inventarsi un modo per sopravvivere fra le città italiane, e nella sua ricerca ha rappresentato un modello da imitare per altre aree dalle caratteristiche simili. 
Generazioni dopo generazioni, gli Amalfitani si specializzarono nel commercio, in ogni angolo del Mediterraneo . Tale attività, oltre a comprendere le merci che la limitata estensione del territorio consentiva di fornire, si basava anche sullo scambio e sulla vendita di prodotti altrui. La città costiera, quindi, trasportava dall’Europa in Oriente e dalla Penisola italiana in Occidente i generi principali, legname, i materiali per l’edilizia, aromi e spezie, tessuti e oggetti preziosi. 
Erano, a tal scopo, necessari punti…

View original post 228 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...