MIGRANTES-clandestino verso il sogno americano


Venerdì 26 febbraio ore 19.00 –  Spazio AltraMente | Via F. Laparelli 60 Roma
> ingresso gratuito
> aperitivo 5 €

KarawanFest e AltraMente scuola per tutti presentano MIGRANTES-Clandestino verso il sogno americano: proiezione del cortometraggio The Mexican Dream di Gustavo Hernandez Perez; Luca Rosini intervista Flaviano Bianchini, a seguire_aperitivo&musica con Cranchi Acustico Schermata 2016-02-18 alle 10.28.50

Migrantes. Clandestino verso il sogno americano – patrocinato da Amnesty Italia – racconta l’incredibile storia dell’ambientalista e attivista per i diritti umani Flaviano Bianchini nei panni di un migrante clandestino in viaggio attraverso il Messico per raggiungere gli Stati Uniti d’America. Grazie alla sua lunga esperienza in America Latina, Flaviano Bianchini – privatosi del suo passaporto italiano – si è trasformato in Aymar Blanco, peruviano nullatenente con un sogno, lo stesso di milioni di sudamericani che ogni giorni si mettono in viaggio: il sogno americano.
Due giorni di galera in un luogo sconosciuto, un numero indefinito di assalti da parte di bande criminali e “legali”. E poi la fame, il freddo, il caldo, la sete e un muro da superare. Ma anche la solidarietà e l’amicizia di un popolo straordinario.
Tutto questo è “Migrantes”, un reportage straordinario raccontato in prima persona, senza filtri e senza reti di salvataggio da chi ha provato sulla propria pelle tutti i rischi di un viaggio ai limiti della sopravvivenza.
19.00The Mexican Dream di Gustavo Hernandez Perez
19.30_Luca Rosini intervista Flaviano Bianchini
a seguire_aperitivo&musica con Cranchi Acustico.
——————————————————————————–
Luca Rosini – giornalista e regista bolognese classe 1977. Noto per aver realizzato documentari e reportage in Italia, Europa Orientale, Palestina e Brasile, è stato inviato per “Annozero” di Michele Santoro, “Piazza Pulita” di Corrado Formigli e “Virus” di Nicola Porro. ha vinto numerosi premi, tra questi il Premio Accardi per il giornalismo 2005, ed il premio Ilaria Alpi per ben due volte (nel 2006 e nel 2011).
Flaviano Bianchini – ambientalista e attivista per i diritti umani, redattore di peacelink.it, è il fondatore e direttore di Source International, un’organizzazione internazionale che difende le comunità locali dagli abusi delle grandi imprese astrattive, vincitrice del Tech Award 2014.
The Mexican Dream – pluripremiato cortometraggio scritto e diretto da Gustavo Hernandez Perez, ispirato a fatti realmente accaduti, racconta la storia tragicomica di uno dei tanti messicani che attraversano illegalmente il confine con gli Stati Uniti rincorrendo il mito del ‘sogno americano’. Ajileo Barajas sogna di diventare una star di Hollywood e poter così migliorare le condizioni di vita della sua famiglia. Senza perdere delicatezza e levità di tono, il film esplora i sogni e le delusioni, la disperazione e la speranza di questo Don Chisciotte contemporaneo che con grande coraggio non smette di lottare per realizzare i propri sogni.
—————————————————————————-
venerdì 26 febbraio ore 19.00
Spazio AltraMente | Via F. Laparelli 60 Roma
 
> ingresso gratuito
> aperitivo 5 €
KARAWAN FEST 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...