BICOCCA MILANO, BUILDING BRIGDES ITALIA-ROMANIA. PROPOSTE PER UN’EDUCAZIONE INTERCULTURALE


 Centro culturale italo-romeno di Milano (C.C.I.R.)  e Rediviva Edizioni, simboli di interculturalità in Italia. 

MILANO. Grande successo all’evento “Tra le due sponde – Building Bridges – L’educazione interculturale all’epoca dei nuovi fondamentalismi”, la quarta Giornata Interculturale promossa dall’Università Bicocca con la collaborazione di BMW Italia.

Lo scrittore Alessandro Baricco e Lucio Caracciolo (direttore della rivista Limes) hanno aperto i lavori della “Quarta Giornata Interculturale”, che si è svolta giovedi 26 maggio 2016 nell’Aula Magna dell’Università Bicocca di Milano, offrendo interessanti riflessioni sul tema.

Oltre mille i partecipanti, giovani e studenti, hanno seguito con interesse la giornata di lavori sulla interculturalità.

Violeta Popescu

Violeta Popescu

ITALIA-ROMANIA

La “Quarta Giornata Interculturale Bicocca” ha visto la partecipazione della Dott.ssa Violeta Popescu direttrice del Centro culturale italo-romeno di Milano (C.C.I.R.) e rappresentante della casa editrice Rediviva, punti di riferimento per la comunità romena in Italia, non solo a Milano. La Popescu è un pilastro nel dialogo interculturale, e alla Giornata Interculturale Bicocca, è stata una preziosa e concreta testimonianza di operato interculturale.  Rediviva Edizioni promuove, infatti, pubblicando da diversi anni le opere di autori romeni in lingua italiana. La traduzione di autori importanti ma poco conosciuti in Italia, quali  Bujor Nedelcovici, Liviu Rebreanu, Ingrid Coman (direttore editoriale della casa editrice), Doina Rusti, Stelian Turlea e molti altri. Tutto ciò rappresenta un primo importante contributo alla conoscenza della letteratura romena contemporanea in Italia.

La “Quarta Giornata Interculturale Bicocca” si è svolta quest’anno alla vigilia della “Giornata dei Romeni all’Estero”. Per questo, numerosi collaboratori del Centro culturale italo-romeno di Milano, presenti anch’essi al “Building Bridges”, tra cui prof. Valentina Negritescu, Doina Strulea (Università degli Studi Milano), Teodora Nacu (Università degli Studi Milano), Cristina Tomascu (Università ‘Luigi Bocconi), Georgiana Bedelean, Felicia Chi – videoreporter hanno dedicato la “Quarta Giornata Interculturale Bicocca” alla “Giornata dei Romeni all’Estero”.  La Dott.ssa Violeta Popescu ha quindi tenuto un intervento su “Editoria bilingue e trilingue come ponte di intercultura: il progetto  « Rediviva »”feliciafotoreporter5

Anche la Prof.ssa Mariana Paliev, insegnate di Lingua, Cultura e Civiltà romene in Italia,  è intervenuta con una relazione dal titolo “Intercultura, strumenti e curriculum, didattica e ricerca”, che verrà pubblicata sul sito dell’Università.

La partecipazione del C.C.I.R. alla Quarta Giornata Interculturale Bicocca ha avuto il sostegno morale e la vicinanza delle istituzioni romene in Italia. Il Consolato Generale di Romania a Milano ha concesso il patrocinio gratuito alla manifestazione; inoltre, preziosa è stata la collaborazione dell’Istituto Culturale Romeno e di Ricerca Umanistica di Venezia.

Rediviva-PopescuIl C.C.I.R. ha allestito nella giornata un tavolo con le pubblicazioni della Rediviva Edizioni : libri, riviste, dépliant, materiale informativo in lingua italiana, ma anche bilingue, italiano-romeno.

Testo: Simona Cecilia Crociani Baglioni Farcas

Foto: feliciareporter@gmail.com

 

Presentazione del volume «Uno di Me» di Severino Bacchin all’Istituto Romeno di Venezia


Martedì, 31 maggio 2016, ore 18.00,  nell’aula „Marian Papahagi” dell’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia, sarà tenuta la presentazione del volume „Uno di me” di Severino Bacchin, pubblicato nel 2015 presso l’editrice Rediviva di Milano. Nell’ambito della serata, l’attrice Margherita Stevanato terrà un recital di poesie appartenenti a Severino Bacchin, accompagnate dalle musiche del compositore Matteo Segafreddo.

Severino Bacchin è uno dei poeti consacrati della regione del Veneto, occupandosi di poesia lirica, satirica, sociale, visuale e sperimentale. Le sue poesia sono state tradotte in francese (Gérard Luciani), inglese (A. Anderson e Philip Morre), romeno (Ştefan Damian e Irina Turcanu) e turco (Mattia Bordignon e Giampiero Bellingeri). E’ presente in  varie antologie di poesia italiana e straniere

Severino Bacchin (è nato nel 1940, a Mira – Venezia) ha firmato vari volumi di poesia, tra i quali ricordiamo „Parole-Pietre” (1975), „Parole mute” (1977), „La Maison Rose” (1979), „Parole arrugginite” (1982), „Loreley Benz” (2003), La luna dov’è? (2008), „Mille&3 tamburi/A Thousand&3 Marching-drums/O mie&3 tobe (2012), “Ozono generation” (2015). Inoltre, è presente in varie antologie („Antologia dei poeti del Triveneto” – 1975, „Omaggio poetico a Giacomo Casanova” − 1992, „Age Quod Agis” – 1999 ecc.).

L’evento è organizzato dall’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia.

Fonte: http://icr.ro/venetia/