Regione Lazio, Servizio civile: Bando per la selezione di n. 788 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale


Official logo taken from the official website

Image via Wikipedia

E’ stato pubblicato il bando per la selezione di n. 788 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale nella Regione Lazio. La data di scadenza per la presentazione delle domande è il 21/10/2011 ore 14.00. La domanda di partecipazione, in carta semplice, va fatta pervenire (per posta o a mano) esclusivamente all’ente che realizza il progetto. Il servizio civile è aperto ai cittadini italiani maggiorenni e che non abbiano superato il ventottesimo anno di età. Presenta la tua candidatura per il progetto dell’Associazione Luca Coscioni “Soccorso civico d’informazione e inchiesta”. Leggi il progetto. Si tratta di un progetto pilota che riguarderà i cittadini del di Roma Capitale e concerne la creazione di una comunità di informazione e di iniziativa attraverso una infrastruttura civica basata su Internet in cui i singoli cittadini possono riversare denunce, segnalazioni di abusi, vissuti personali e allo stesso tempo trovare strumenti legali ed istituzionali, associazioni e risorse pratiche per poter agire direttamente.
La domanda per questo progetto va fatta pervenire a: Associazione Luca Coscioni, via di Torre Argentina, 76 – 00186 Roma. La sede di realizzazione è Via Principe Amedeo, 2 – 00185 Roma. Leggi l’avviso dell’Ufficio Nazionale Servizio Civile e scarica bando e allegati da www.lucacoscioni.it

Condividere l’ambiente. Dagli immigrati agli immigrati.


Comunicato Stampa.

SABATO 28 MARZO 2009
ORE 10.00 CENTRO CULTURALE MERCATO – PIAZZA MARCONI – ARGENTA (FE)

Incontro pubblico sul Progetto Condividere l’ambiente. Dagli immigrati agli immigrati.

L’informazione sugli stili di vita sostenibili verso i cittadini stranieri è il tema al centro dell’incontro pubblico che si terrà sabato 28 marzo ad Argenta presso il Centro culturale Mercato alle ore 10:00 in Piazza Marconi. Sarà presentato il progetto Condividere l’ambiente. Dagli immigrati agli immigrati, un’ iniziativa a cura dei Centri di Educazione Ambientale (CEA) della provincia di Ferrara finalizzata alla sensibilizzazione sui temi ambientali da parte di cittadini stranieri verso altri cittadini stranieri presenti sulle aree comunali di Ferrara, Argenta e Portomaggiore. Il progetto iniziato a marzo 2008 è stato organizzato grazie alla collaborazione tra le amministrazioni comunali, l’Assessorato all’Ambiente della Provincia di Ferrara, il CEA Museo delle Valli di Argenta (capofila), la società di consulenza Punto 3 e il supporto delle società di servizi, Soelia, Hera ed Area. Hanno dato il loro contributo anche il Centro Servizi Integrati per l’immigrazione del Comune di Ferrara e l’Associazione Cittadini del Mondo di Ferrara.

Interverranno all’incontro, oltre ai protagonisti dell’iniziativa provinciale, anche l’Assessore all’Ambiente del Comune di Fabbrico (RE) ideatore di un progetto di sensibilizzazione verso comunità straniere di diversa nazionalità e Simona C. Farcas, Presidente dell’Associazione “Italia Romania Futuro Insieme” che, in partnership con Legambiente Lazio da tempo è impegnata in azioni di tutela ambientale e pratiche di sostenibilità.

Al termine dell’incontro sarà offerto un buffet a cura del Museo delle Valli di Argenta.

Gaia Lembo

Punto 3 – Progetti per lo sviluppo sostenibile
Via Kennedy 15
44100 Ferrara
Tel/Fax 0532 769666
cell 339.1918841
Tel/Fax 0532 762673
http://www.punto3.info
http://www.acquistiverdi.it