L’AQUILA, IL CARDINALE ABRUZZESE COCCOPALMERIO APRE LA PERDONANZA


Pontificale a Scontrone, villaggio d’origine del Porporato.

Domenica, 26 agosto 2012 il Comune di Scontrone con la comunità ecclesiale hanno ricevuto la visita di S. Em. Rev.ma il Sig. Cardinale Francesco Coccopalmerio; Presidente dal 2007 del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi,  nominato altresì Arcivescovo, e sempre da Papa Benedetto XVI, nell’ultimo concistoro del 18 febbraio 2012, Cardinale di Santa Romana Chiesa, diacono di San Giuseppe dei Falegnami.

S. Em. il Sig. Card. Coccopalmerio è originario proprio di Scontrone, piccolo comune sangrino. Il Comune infatti ne conserva l’albero genealogico.  Questa visita precede la presenza del Cardinale all’ in occasione dell’apertura della Porta Santa per la celebrazione dell’annuale Perdonanza Celestiniana.  Già Vescovo ausiliare e avvocato generale dell’Arcidiocesi di Milano, e membro della Sacra Congregazione per la Dottrina della Fede e quella per l’unità dei cristiani e del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica; Cappellano Conventuale ad honorem del Sovrano Militare Ordine di Malta.

 La Sig.ra Sindaco di Scontrone, Ileana Schipani unitamente a S. E. Rev.ma Mons. Angelo Spina Vescovo di Sulmona-Valva,  il Rev. parroco Don Marco, il Rev. P. Tomy accoglievano il Conte prof. Fernando Crociani Baglioni, Presidente dell‘Istituto di Studi Storici Beato Pio IX, Cavaliere di Grazia e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta, il quale conduceva una rappresentanza di fedeli di Alfedena, di Roma, di Orte e della Maremma-Toscana, nonché con le autorità, il Sindaco di Alfedena Ing. Massimo Scura, e i Sindaci dell’Alto Sangro, Simona Cecilia Farcas, Presidente dell’Associazione Italia-Romania: Futuro Insieme. La notizia veniva di conseguenza estesa a primarie agenzie di stampa italiane e internazionali.

Leggi anche:

Perdonanza Celestiniana: Vola intervista il cardinale Francesco Coccopalmerio
Il cardinale Francesco Coccopalmerio a Scontrone e a Villa Scontrone
A Scontrone visita del Cardinale Francesco Coccopalmerio
PERDONANZA: S.E. COCCOPALMERIO VISITA SCONTRONE

 

Segue il messaggio di omaggio del Conte prof. Fernando Crociani Baglioni alla Sig.ra Sindaco di Scontrone:

Gent.ma Sig.ra Ileana SCHIPANI
Sindaco di Scontrone
Vi ringrazio della squisita accoglienza alla Celebrazione e al ricevimento in Villa Scontrone, in onore di Sua Eminenza  Rev.ma il Sig. Cardinale Francesco COCCOPALMERIO.  E’ stato un onore per me e d i miei familiari partecipare a tanto ambìto evento, di portata storica, per Scontrone e per la nostra terra e la Valle del Sangro.  Ho reso i miei omaggi a Sua Eminenza ed a Sua Eccellenza il Vescovo Mons. Angelo SPINA.  Anche da parte degli amici di Alfedena i quali mi accompagnavano.  Sarà mia cura diffondere la notizia di tanta rilevanza.  Con profonda stima ed amicizia, vogliate Sig.ra Sindaco accogliere gli atti del mio ossequio, nel segno e nel nome dei comuni ideali.   Attentamente.
conte prof. Fernando Crociani Baglioni  

Il Risorgimento italiano e il suo revisionismo :due facce di una sola medaglia, l’Italia. Palermo, 31 Marzo 2011 – Palazzo Steri


(€UROITALIA – PALERMO, 30/03/2011). Giovedì 31 marzo 2011, alle ore 10, nella sala Magna dello Steri, avrà luogo il Convegno organizzato dall’Associazione Culturale “Suggestioni mediterranee” sul tema: “Il Risorgimento italiano e il suo revisionismo: due facce di una sola medaglia, l’Italia”.
Nel corso della manifestazione sarà presentato il concorso “Il risorgimento italiano, il ruolo dei corpi storici della Guardia di Finanza e dei Carabinieri: interpretazioni libere delle vicende” a cura del prof. A. Di Vita e della signora C. Li Mandri e la consegna delle targhe commemorative offerte da Lions Club Palermo Mediterranea, Rotary Club Sidicino, Società Attiva – Associazione Culturale.
Il programma proseguirà alle ore 19, nella sala delle Armi, con l’inaugurazione della mostra rievocativa “L’Anima dei Corpi” e “Mostra Storico-Postale Siciliana nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia“. L’esposizione ospiterà le collezioni private del marchese Enrico Fumo, Franco e famiglia Martorana Genuardi; del Cav. Como e del Cav. Sammarco, del Sacro Militare Ordine costantiniano di San Giorgio; le ceramiche d’Arte di Elisa Messina, la “Mostra Storico -Postale Siciliana nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia” organizzata dalla Associazione Nazionale di Storia Postale Siciliana – Palermo con il patrocinio della Presidenza del Consiglio Provinciale di Palermo e dell’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano – Comitato di Palermo; il Museo Targa Florio di Cerda; l’Arma dei Carabinieri e la Polizia di Stato, la sartoria teatrale Pipi; Oggi Sposi Sicilia con i loro espositori. In tale occasione le Poste italiane faranno l’emissione di un annullo speciale che sarà distribuito con delle apposite Cartoline rievocative, offerte da “Oggi Sposi Sicilia”, ai visitatori della mostra.
Alle ore 20.45, in sala Magna, esibizione della Fanfara del 12° Battaglione Carabinieri Sicilia e l’esibizione dei “Supernova Sound” Ensemble e nuovi talenti musicali con Performance artistica del maestro Antonio Fumo Franco. Seguirà l’assegnazione del Premio “Eroi senza tempo”.  (Giuseppe Grifeo)

 

"Trasparenze", quadro che sarà donato da Antonio Fumo all'Università di Palermo

"Trasparenze", quadro che sarà donato da Antonio Fumo all'Università di Palermo

 

 

La delegazione di Roma dell’Istituto Sacro Romano Impero insieme alla Rai partecipa a un altro capitolo delle celebrazioni sui 150 anni dell’Unità d’Italia. La Capitale si connette così con Palermo che diventerà teatro il 31 marzo, a Palazzo Steri, di un grande appuntamento intitolato «Il Risorgimento Italiano e il suo revisionismo: due facce di una sola medaglia, l’Italia», organizzato da «Suggestioni Mediterranee», associazione voluta da Stella Pucci di Benisichi e Caterina Conigliaro e patrocinato anche dal Senato della Repubblica, dalla Camera dei deputati e della Regione Sicilia. Sarà una visione tutta meridionale del processo che ha portato all’unificazione, passando per le tante disattese speranze del Sud sul realizzando Stato italiano. Sarà il rappresentante della delegazione romana dell’Istituto Sacro Romano Impero, il marchese Antonio Fumo Franco a essere al centro di una sua performance artistico-olografica legata all’esibizione dei Supernova Sound Ensemble e nuovi talenti musicali. Il nobiluomo donerà una sua opera, il quadro “Trasparenze” all’Università di Palermo. Ad aprire l’appuntamento palermitano, il rettore dell’Università degli studi di Palermo, Roberto Lagalla e il professore Ugolini, presidente dell’Istituto per la Storia del Risorgimento italiano. (Giu.Gri.)

 

Convegno

“IL RISORGIMENTO ITALIANO E IL SUO REVISIONISMO:DUE FACCE DI UNA SOLA MEDAGLIA, L’ITALIA!”

31 marzo 2011 Palazzo Steri – Sala dei Baroni

Scarica il programma PDF.

 

” IL RISORGIMENTO ITALIANO E IL SUO REVISIONISMO:DUE FACCE DI UNA SOLA MEDAGLIA,L’ITALIA!”:
31 marzo 2011

ore 09:30 Palazzo Steri – Sala dei Baroni
Convegno: IL RISORGIMENTO ITALIANO E IL SUO REVISIONISMO:DUE FACCE DI UNA SOLA MEDAGLIA,L’ITALIA!

Accoglienza e pranzo per gli Ospiti

ore 19:00 Palazzo Steri – Sala delle Armi
Inaugurazione della mostra”L’Anima dei Corpi”e cocktail di chiusura

ore 20:00 Palazzo Steri
Concerto dei “Supernova Ensamble” e performance artistico-olografica dell’artista Antonio Fumo e assegnazione del I premio “Eroi senza tempo”

30 aprile 2011
Premiazione del concorso Nazionale e Gran Ballo di Beneficenza

L’evento organizzato dall’Associazione Culturale
“Suggestioni Mediterranee” nella persona della Presidentessa
Maria Stella Pucci di Benisichi sarà patrocinato da:

“REPUBBLICA ITALIANA”

“1861>2011>> 150° anniversario Unità d’Italia”

“Senato della Repubblica”

“Camera dei Deputati”

“Presidenza della regione Sicilia”

“ARS”

“Università degli studi di Palermo”

“Comune di Palermo”

e gentilmente accompagnato da:

“Comune di Monreale”
“Comune di Montelepre”
“Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio Delegazione delle Due Sicilie”
“Istituto per la storia del Risorgimento italiano”
“Istituto del Sacro Romano Impero”
“Lions Club”
“Club Sidicino Teano”
“Museo Targa Florio di Cerda”
“RAI”
“RAI SAT”
“Supernova sound”
“Atelier d’arte Antonio Fumo”
“Castelli Nisseni”
“Oggi Sposi”
“Trionfante”