Master in Management e Responsabilità Sociale d’Impresa


Fino a sabato 10 dicembre 2016 sono aperte le iscrizioni alla nuova edizione del Master Universitario di I Livello in Management e Responsabilità Sociale d’Impresa – Sostenibilità e Innovazione Socialelogoscienzesociali

Giovedì 10 novembre si è tenuta la giornata di Open Day in cui è stata presentata l’offerta formativa. Sono intervenuti:

  • Helen Alford (Direttore del Master): Presentazione del progetto formativo
  • Antonio Fraccaroli (Fondo Banche Assicurazioni): Reimmaginare il lavoro: Industria 4.0
  • Alessia Sabbatino (Global Compact Network Italia): I Sustainable Development Goals e la strategia aziendale
  • Giulia Genuardi (ENEL): La nuova direttiva UE 95/2014 e la rendicontazione di sostenibilità
  • Marina Russo (FASS): Il Master visto da vicino: i dati delle passate edizioni e note operative.

Le presentazioni del 10 novembre sono qui allegate.

Per maggiori informazioni, per scaricare i depliant informativi e la domanda di partecipazione alla selezione, visitate la pagina del Master; scrivete a: master@pust.it.

locandina-nuova

Presentazione

Il Master in Management e Responsabilità Sociale d’Impresa, Innovazione sociale e Sostenibilità ha l’obiettivo di formare manager ed esperti in grado di creare innovazione e valore, orientando e guidando le scelte e le azioni di Istituzioni pubbliche e private, e di trasformarne i processi secondo principi di sostenibilità e di responsabilità, per lo sviluppo del bene comune.

Grazie alla collaborazione con università, imprese e reti sociali, questo programma contribuisce alla formazione di figure professionali altamente specializzate in materia di sostenibilità ambientale economica e sociale, finanza etica, gestione e sviluppo delle risorse umane, marketing responsabile e comunicazione sociale, rendicontazione di sostenibilità alla luce della Direttiva EU 95/214.

Istituito fin dal 2003 dalla Pontificia Università San Tommaso d’Aquino – Angelicum in collaborazione con la LUMSA, il Master ha visto in questi anni la partecipazione di oltre 200 studenti, per metà neolaureati e per metà provenienti dal mondo del lavoro (liberi professionisti e impiegati).

Il Master si articola in undici moduli didattici (lezioni frontali, laboratori, workshop) che compongono il programma integrato e multidisciplinare, con 300 ore di aula in modalità weekend di lezioni tenute da docenti universitari ed esponenti di Imprese ed Istituzioni, cui si affiancano attività individuali e di gruppo (sviluppo di progetti, partecipazione a convegni ed eventi), per una formazione che coniuga i principi etici con le logiche dell’impresa.

Per maggiori informazioni:

Scaricate le presentazioni dell’Open Day del 10 novembre 2016;

visitate la pagina degli approfondimenti;

scrivete a: master@pust.it

Allegati:
Scarica questo file (ANGELICUM domanda  iscrizione alla selezione1.pdf)Domanda di pre-iscrizione [Domanda di selezione – XIII edizione 2017] 294 kB
Scarica questo file (Brochure Master RSI2017.pdf)Brochure Master RSI2017.pdf [Brochure Master RSI – XIII edizione 2017] 1019 kB
Scarica questo file (Flyer Master RSI2017 EN.pdf)Flyer Master RSI2017 EN.pdf [Flyer Master RSI – XIII edizione 2017 – inglese] 554 kB
Scarica questo file (Flyer Master RSI2017 IT.pdf)Flyer Master RSI2017 IT.pdf [Flyer Master RSI – XIII edizione 2017 – italiano] 490 kB
Scarica questo file (Presentazione breve.pdf)Presentazione breve.pdf [Presentazione Master RSI – XIII edizione 2017] 300 kB

Roma, LUMSA Università: Career Day 2014.


Giovedì 15 maggio 2014

  prof. Giuseppe Dalla Torre ,  Magnifico Rettore della LUMSA

prof. Giuseppe Dalla Torre , Magnifico Rettore della LUMSA

Dalle ore 8.30 – Sala Giubileo
LUMSA – Sede di via di Porta Castello 44, Roma

Una giornata dedicata a studenti e laureati per introdurli al mondo del lavoro e alle possibilità che può offrire. Quest’anno il programma prevede una tavola rotonda dal titolo “Educare all’incertezza ed al rischio per vivere pienamente le opportunità del futuro”. Il tema sarà introdotto dal prof. Mario Pollo, referente di Ateneo per l’orientamento. Gli interventi saranno moderati da Giordano Fatali, presidente di HRCommunity Academy.

Intervengono: Carmelo Ezpeleta – Amministratore Delegato DORNA Sports, Loris Capirossi – commentatore televisivo della MotoGP, Mons. Melchor Sànchez de Toca Alameda  – Sottosegretario Pontificio Consiglio della Cultura, Lucia Valente  – Assessore al lavoro della Regione Lazio, Giuseppe Dalla Torre – Magnifico Rettore della LUMSA.

Seguiranno la consegna dei premi per le migliori tesi di laurea e, al termine della sessione in aula, l’apertura degli stand delle aziende accreditate con la possibilità di colloqui con i recruiters: Abercrombie & Fitch, BNL Gruppo BNP Paribas, Decathlon, EF, Havas Media Group, Hilton, IKEA, Inter Partner Assistance S.A., JOB Advisor, Johnson & Johnson Medical, Randstad, Robert BOSCH S.p.A, SDA Express Courier, Stanhome, TOPLEGAL, UBI Banca.

Nell’edizione 2014 del Career Day, la presenza di importanti esponenti del mondo del management sportivo, e del motociclismo in particolare, intende presentare le tante opportunità che si aprono in questo settore. DORNA Sports, società internazionale che detiene i diritti commerciali e televisivi dei campionati Moto GP e Superbike sarà presente con il suo vertice aziendale, Carmelo Ezpeleta, mentre il motociclismo sportivo sarà rappresentato da Loris Capirossi, un pilota già campione del mondo e ora apprezzato commentatore della MotoGP su Sky Sport. A loro e agli altri relatori presenti, il compito di animare l’entusiasmo dei tanti giovani che saranno presenti in sala per ascoltare i consigli su come presentarsi con credibilità e realismo al mondo del lavoro.

La locandina 

I Conti Crociani Baglioni alla serata di beneficenza per borse di studio LUMSA


I Conti Crociani Baglioni alla serata di beneficenza per borse di studio LUMSA.

Giovedì 5 dicembre 2013,  il conte e la contessa Crociani Baglioni  hanno partecipato alla tradizionale serata dedicata a reperire fondi per le borse di studio in favore degli studenti LUMSA, che si è svolta presso la sede dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme in Borgo Santo Spirito 73 a Roma, su iniziativa dell’Associazione Luigia Tincani per la promozione della cultura.

Guarda le foto della serata : http://crocianibaglioni.wordpress.com/

 

Inaugurazione anno accademico e Laurea honoris causa al card. G. Ravasi


 

prof. Giuseppe Dalla Torre, Magnifico Rettore della LUMSA

prof. Giuseppe Dalla Torre, Magnifico Rettore della LUMSA

 

 

Lo scorso venerdì 22 novembre si è svolta la cerimonia di Inaugurazione dell’anno accademico 2013-2014 che prevedeva il conferimento della laurea honoris causa in Scienze della comunicazione al card. Gianfranco Ravasi. Ha preceduto l’evento una conferenza stampa che il Cardinale ha tenuto sulla comunicazione nell’era di Papa Francesco. LUMSAinforma negli approfondimenti che seguono, ripercorre echi, immagini e aspetti salienti di una giornata che resterà impressa negli annali della comunità accademica d’Ateneo. 

·         Rassegna stampa

o        Repubblica

o        Avvenire

o        Il Sole 24 Ore

o        Famiglia Cristiana

o        Rassegna web

·         Album fotografico

 

Libera Università Maria SS. Assunta

Libera Università Maria SS. Assunta (Photo credit: Wikipedia)

Le personalità e le autorità accademiche presenti all’Inaugurazione 2013-2014

La cerimonia di Inaugurazione dell’anno accademico LUMSA ha radunato quest’anno rettori di altri atenei e altre personalità venute a condividere questo evento della nostra comunità accademica. I rettori presenti erano il prof. Mario Panizza, Università di Roma Tre, il prof. Ciro Attaianese, Università di Cassino, il prof. Luca Gallizia, Università Europea e il prof. Vincenzo Zeno Zencovich, Università degli studi internazionali. Numerose le autorità non accademiche che  hanno onorato l’evento: Mons. Vincenzo Zani, Segretario della Congregazione per l’educazione Cattolica,  Mons. Barthélemy Adoukonou, Segretario  del Pontificio Consiglio della Cultura, il prof. Giovanni Maria Flick, Presidente Emerito della Corte Costituzionale,  Mons. Lorenzo Leuzzi, Direttore dell’Ufficio Pastorale Universitaria del Vicariato di Roma. E ancora, l’avv. Michele Giuseppe Dipace, Avvocato Generale dello Stato, il prof. Fernando Santosuosso, Vice Presidente emerito della Corte Costituzionale e il dott. Gianni Letta, già Sottosegretario alla Presidenza del consiglio dei Ministri e per lungo tempo nel CdA della LUMSA.

 Fonte: LUMSAinforma N.10_venerdì 29 novembre 2013

 

Roma, LUMSA Università: Dante, la fede, le culture oggi


 21 giugno, Sala Convegni “Giubileo”, Via di Porta Castello, 44: Chi dite che io sia? X Simposio internazionale dei docenti universitari.

 

ConvegnoDante_Locandina

 http://www.lumsa.it/sites/default/files/eventi/2013/X_simposio_internazionale_dei_Docenti_universitari_20-22_giugno_2013.pdf

 

Roma, 23 aprile: Economia e gratuità. Conferenza del Prof. Luigino Bruni a Casa Betania


“Niente ha più valore di un atto di gratuità”

Prof. Luigino Bruni

 

Prof. Luigino Bruni

 

 

Martedì 23 aprile 2013 ore 20,45
a Casa Betania (via delle Calasanziane, 12)

 Casa Betania, in occasione del suo ventennale, organizza la serata dal titolo:

Economia civile, reciprocità, gratuità:

il significato e il valore del dono in una prospettiva di cambiamento relazionale ed economico.

Logo 20 anni Casa Betania rid23 aprile 2013, ore 20,45
Casa Betania
Via delle Calasanziane, 12 
00167 Roma

In preparazione della festa dei suoi 20 anni, prevista per Domenica 9 giugno, Casa Betania organizza un ciclo di incontri aperti al territorio per riflettere su alcuni temi che hanno caratterizzato la storia di Casa Betania. In occasione del primo di questi incontri, Luigino Bruni  proporrà una riflessione a partire da alcune parole: La prima parola è “pubblica felicità“: mai come in questi tempi ci stiamo accorgendo che la felicità o è pubblica o non è, poiché la ricchezza cercata contro gli altri produce malessere per tutti.

La seconda parola chiave è contenuta nella stessa espressione Economia civile: l’economia se non è civile è semplicemente incivile, mai eticamente neutrale, perché attività umana. Se l’impresa crea posti di lavoro, rispetta l’ambiente, lavoratori, società, migliora beni e servizi, è civile; se non lo fa è incivile, non c’è terza possibilità.

Luigino Bruni approfondirà il tema della reciprocità, orizzonte  nel  quale i beni più importanti diventano i beni comuni, e dove c’è un urgente bisogno di nuove categorie economiche che diano meglio conto delle azioni di quell’essere relazionale che chiamiamo persona, e che siano capaci di ridurre la miseria e l’esclusione, che restano la grande ferita e la grande responsabilità della nostra epoca.

L’esperienza  di  Casa Betania  nasce  e  cresce  insieme  alla  Cooperativa  sociale  l’Accoglienza  ONLUS  (il  soggetto giuridico che la rappresenta): un scelta, una continua ricerca di fare, di essere impresa sociale in modo responsabile, a servizio del territorio.

Vedi l’invito alla serata

Roma: Ciclo di incontri interuniversitari. Incontro di studio sul tema “Sovranità della Chiesa e matrimonio” (15 aprile 2013)


LUMSA, Libera Università degli Studi “Maria SS.Assunta” Roma – Terminerà lunedì 15 aprile 2013 il ciclo di incontri interuniversitari La Chiesa cattolica: la questione della sovranità chiesa, promossi da LUMSA di Roma, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e Università di Padova. L’ultimo dei quattro incontri in programma si terrà a Roma alle ore 15.30 presso la Sala Giubileo della LUMSA in via di Porta Castello 44.

L’incontro conclusivo sarà introdotto dal rettore della LUMSA, il prof. Giuseppe Dalla Torre e sarà incentrato su Sovranità Chiesa e matrimonio. Ne saranno protagonisti il cardinale Francesco Coccopalmerio, Presidente del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi col suo intervento su “Libertà di magistero e matrimonio” e la prof.ssa Emanuela Giacobbe, Ordinario di Diritto privato alla LUMSA, che offrirà una riflessione su “Giurisdizione ecclesiastica matrimoniale: tra diritto positivo e diritto vivente”.

Il ciclo di incontri proposto dalle Università si è articolato sul confronto tra un autorevole giurista e un illustre ecclesiastico per esporre il punto di vista della comunità politica e quello sulla Chiesa cattolica sulle specifiche tematiche oggetto di riflessione. Il primo appuntamento con gli incontri ha riunito il prof. Paolo Mengozzi e il cardinale Jean-Louis Tauran (Sovranità Chiesa ed ordine internazionale) e successivamente c’è stato il confronto tra il prof. Ugo De Siervo e il cardinale Giovanni Lajolo (Sovranità Chiesa ed ordine costituzionale). Dopo l’inquadramento generale, negli appuntamenti successivi si è passati ad esaminare tematiche specifiche con l’incontro – il terzo – tra mons. Carlo Roberto Maria Redaelli e il prof. Venerando Marano  (Sovranità Chiesa ed Enti ecclesiastici) e con quello – il quarto – previsto per lunedì prossimo.

Cardinale Francesco Coccopalmiero

Cardinale Francesco Coccopalmerio

  

 


La Scuola di Alta Formazione in Diritto Canonico, Ecclesiastico e Vaticano – LUMSA
organizza l’incontro di studio

Sovranità della Chiesa e matrimonio

Ciclo di Incontri interuniversitari promossi dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dall’Università di Padova e dalla LUMSA

Lunedi 15 aprile 2013
ore 15.30

Presiede e introduce
Prof. Giuseppe Dalla Torre
Magnifico Rettore LUMSA

Relazioni

“Libertà di magistero e matrimonio”
S. E. R. Card. Francesco Coccopalmerio
Presidente del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi

“Giurisdizione ecclesiastica matrimoniale: tra diritto positivo e diritto vivente”
Prof.ssa Emanuela Giacobbe
Professore Ordinario di Diritto privato – LUMSA

Discussione
Interventi

LUMSA R.S.V.P.
Sala Giubileo Tel. 06/6861353
Via di Porta Castello, 44
Roma

rettorato@lumsa.it
ascev@lumsa.it

Invito (pdf)

LUMSA, 11 aprile:‘La montagna oggi: forme e dinamiche dalla dimora di Dio a uno spazio spettacolarizzato’. Tavola rotonda per la Settimana della Geografia


La montagna per le sue caratteristiche ambientali e socio-culturali risponde in maniera immediata e amplificata agli impulsi proventi dall’esterno, derivanti in primo luogo dalle continue, a volte invadenti e invasive, azioni dell’uomo. D’altra parte la montagna è luogo di riflessione, meditazione e di incontro con la spiritualità: le montagne sono un aspetto dominante del paesaggio biblico e rappresentano il percorso verso la redenzione.

Capistrello (AQ)

Capistrello (AQ)

L’evento è organizzato per la Settimana della Geografia (7-13 aprile 2013) dal Dipartimento di Scienze Umane, cattedra di Geografia economica e politica – prof. Antonio Ciaschi – in collaborazione con il Vicariato di Roma, Ufficio per la Pastorale Universitaria, nell’ambito delle Settimane Culturali 2012-2013.

Tavola rotonda per la Settimana della Geografia

La montagna oggi: forme e dinamiche dalla dimora di Dio a uno spazio spettacolarizzato’

Giovedì 11 aprile 2013 

Ore 15.00 – Aula 24
LUMSA Sede di piazza delle Vaschette 101 – Roma

Settimana della Geografia
Lo spazio geografico: dall’identità dei luoghi all’incertezza globale, Fede Teologale e società globalizzata.

Interventi di:
Luisa CarboneCNR 
Francesco M. CardarelliCNR
Gino De VecchisSapienza Università di Roma 
Daniela Pasquinelli D’Allegra, LUMSA
Andrea RiggioLUMSA

Modera:
Antonio CiaschiLUMSA

La locandina 

Roma, LUMSA: “Chi dite che io sia?” Incontro di studio su fede e culture.


Presentazione del volume “La croce: un simbolo attraverso i tempi e le culture”
Cristo

 Il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università LUMSA di Roma,  in collaborazione con Vicariato di Roma, MIUR, CNR,  organizza Giovedì 7 marzo 2013 dalle ore 14.30 presso Sala Convegni “Giubileo della LUMSA in Via di Porta Castello, 44 – Roma,  un incontro di studio su fede e culture dal titolo “Chi dite che io sia?”.

Il convegno, che vede un panel ricco di esponenti del mondo ecclesiastico e della cultura,  si inserisce nell’ambito delle “Settimane culturali”, iniziativa della Pastorale Universitaria romana.

L’intento è quello di promuovere un confronto interdisciplinare delle scienze umanistiche sul tema della fede nella contemporaneità alla luce della tradizione. Il confronto fede-scienza costituisce una sfida, in tempi di relativismo e di fondamentalismi, e sollecita un “esame di coscienza” dell’Europa, che all’insegna della Fede e delle Scienze ha costruito la sua civiltà.

  Nel corso dell’incontro sarà presentato il volume “La croce: un simbolo attraverso i tempi e le culture”,  Atti del Convegno 2012, Edizioni STUDIUM

 Per informazioni sull’incontro: paolo-mart@libero.it

voi

PROGRAMMA
14.30 Saluti: Prof. GIUSEPPE DALLA TORRE, Rettore LUMSA
14.45 Introduzione: Prof. PAOLO MARTINO, LUMSA
15.00 Prof. ARMANDO RIGOBELLO, LUMSA, Fede e ragione
15.30 Prof. M. GRAZIA BIANCO, LUMSA, Esperienza di Fede nei primi secoli cristiani
15.50 Prof. ONORATO GRASSI, LUMSA, Il valore cognitivo della fede in Sant’Agostino
16.10 Prof. SARA DEODATI, LUMSA, La pístis in Clemente Alessandrino
16.30 D. WOJCIECH JANUSIEWICZ, PU, La fede teologale in San Tommaso
16.50 Pausa
17.10 Prof. MATTHEW FFORDE, LUMSA, La modernità e il problema della de cristianizzazione: il caso di Dietrich Bonhoeffer
17.30 Presentazione del volume “La croce: un simbolo attraverso i tempi e le culture” (Atti del Convegno 2012), Edizioni STUDIUM, a cura di Rosanna Pettinelli Alhaique e D. Emilio Bettini)
18.00 Dibattito
19.00 Conclusione: S.E. Mons. LORENZO LEUZZI, Dalla fede religiosa alla fede teologale

Scarica la locandina con il programma 

LUMSA, GIORNATE DI STUDIO E PELLEGRINAGGIO IN ABRUZZO


Il sistema costituzionale italiano dalla caduta del fascismo al governo Monti. Momenti e problemi. 

 LUMSA_Capistrello_2012Dal 15 al 18 novembre 2012  si sono svolte a Capistrello (AQ) le Giornate di studio “Tincani”; un tradizionale appuntamento riservato agli studenti LUMSA organizzate per riflettere insieme ai docenti sulle realtà contemporanee e per confrontarsi insieme sul pensiero e sulla spiritualità di Luigia Tincani, fondatrice dell’Ateneo.

Il tema di riflessione di questa edizione è stato “Il sistema costituzionale italiano dalla caduta del fascismo al governo Monti.” Hanno partecipato 35 studenti provenienti da varie Facoltà (Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, Giurisprudenza, Economia etc.) della LUMSA Università di Roma; ad accompagnarli la dott.ssa Giannina di Marco, direttore amministrativo della LUMSA, insieme alla dott.ssa Togato e la dott.ssa De Luca  dell’Orientamento.

prof. Giuseppe Ignesti e sen. prof. Gennaro Acquaviva

prof. Giuseppe Ignesti e sen. prof. Gennaro Acquaviva

 Qual’è il significato delle Giornate di studio “Tincani” ?

“La nostra ambizione di questi incontri di Capistrello è quella di dare un piccolo contributo a che tutti quanti noi,  studenti e docenti, nel nostro piccolo, poniamo le basi per riflessioni di carattere culturale che servono a comprendere meglio la nostra storia, la nostra società, il nostro presente”, ha detto il prof. Giuseppe Ignesti, moderatore delle quattro Giornate di Studio “Tincani”, nel suo discorso introduttivo.

prof. Giuseppe Ignesti,  sen. prof. Gennaro Acquaviva e Prof. Antonino Lusi, Sindaco di Capistrello

prof. Giuseppe Ignesti, sen. prof. Gennaro Acquaviva e prof. Antonino Lusi, Sindaco di Capistrello

Giovedì 15 novembre 2012

Il  pro-rettore della LUMSA, prof. Giuseppe Ignesti, alla presenza del Sindaco del Comune di Capistrello profAntonino Lusi, dopo aver illustrato il tema delle Giornate di Capistrello ha dato il via ai lavori con una sua  lezione sulla Nascita della RepubblicaIl sistema di governo nell’esperienza dei ministeri presieduti da Alcide De Gasperi; seguita dall’intervento del sen. prof. Gennaro Acquaviva su Il disegno di una “grande riforma” costituzionale in Bettino Craxi.

A concludere, il saluto del Sindaco di Capistrello profLusi già docente di Storia moderna e contemporanea all’Università di Salerno, il quale ha ripreso e approfondito alcuni temi trattati dai due precedenti relatori.LUMSA

 I lavori della prima giornata terminavano con un dibattito tra studenti e docenti. A seguire  la S. Messa,  celebrata da Padre Roberto Giorgis, Priore del Convento di San Domenico di Chieri (TO).

Fra Roberto Giorgis

Fra Roberto Giorgis

Venerdì 16 novembre 2012

La seconda giornata ha avuto per protagonisti prof. Paolo Cavana, docente di Diritto ecclesiastico e comparato alla LUMSA, con una lezione sulla Riforma dello Stato e coscienza cristiana nell’esperienza politica di Giuseppe Dossetti;

prof. Giuseppe Ignesti e prof. Paolo Cavana

prof. Giuseppe Ignesti e prof. Paolo Cavana

e il prof. Angelo Rinella, ordinario di Diritto costituzionale comparato alla LUMSA, il quale teneva un’ampia lezione sui Modelli costituzionali e Costituzione italianaintersezioni; in particolare illustrava i modelli francese, tedesco e inglese comparati col sistema costituzionale italiano.

prof. Angelo Rinella

prof. Angelo Rinella

Si apriva poi il dibattito con gli studenti ampiamente coinvolti dai temi trattati dai docenti.

Giuseppe_Ignesti_Angelo_Rinella_Giovanni_Giacobbe

prof. Giuseppe Ignesti, prof. Angelo Rinella e prof. Giovanni Giacobbe

  Seguiva nel pomeriggio la lezione del profGiovanni Guzzetta, ordinario di Istituzioni di Diritto pubblico all’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”  su Democrazia e rappresentanza nell’esperienza della Repubblica;

Lezione del prof. Giovanni Guzzetta

Lezione del prof. Giovanni Guzzetta

E profGiovanni Giacobbe, avvocato, già magistrato ordinario presso la Pretura civile di Roma, con una relazione dal titolo a suo dire provocatorio La giurisprudenza come fonte del diritto?.  

prof. Giovanni Giacobbe

prof. Giovanni Giacobbe

La giornata veniva arricchita dal serrato dibatito tra studenti e docenti.

Intervento del dott. Massimo Saba durante un dibattito tra studenti e docenti.

Intervento del dott. Massimo Saba durante un dibattito tra studenti e docenti.

Sabato, 17 novembre 2012

La terza giornata iniziava con la lezione del prof. Francesco Bonini, ordinario di Storia delle istituzioni politiche, sul passaggio Dalla quarta alla quinta repubblica francese: riflessi sul dibattito politico costituzionale in Italia;

prof. Francesco Bonini

prof. Francesco Bonini

Interveniva poi mons. Guido Mazzotta con una conversazione su La città prestata, che rimanda all’ispirazione di S. Caterina da Siena. Ne scaturiva un dibattito sulla visione tradizionale della potestà, tipicamente medievale. Sviluppato il principio di legittimità della sovranità; concepita esclusivamente come conferita dall’Alto; in buona sostanza il cosiddetto diritto divino: nisi potestas sine a Deo.

 mons. Guido Mazzotta

mons. Guido Mazzotta

Nel pomeriggio, seguivano le lezioni del prof. Rocco Pezzimenti, ordinario di Filosofia politica alla LUMSA, su I cattolici italiani e la Costituzione repubblicana 

in primo piano: prof. Rocco Pezzimenti il Magnifico Rettore della LUMSA prof. Giuseppe Dalla Torre

in primo piano: prof. Rocco Pezzimenti il Magnifico Rettore della LUMSA prof. Giuseppe Dalla Torre

e del Magnifico Rettore della LUMSA, prof. Giuseppe Dalla Torre,  a concludere, con un approfondimento sui Mutamenti dell’esperienza costituzionale sui fenomeni religiosi.

da sinistra: prof. Rocco Pezzimenti, il Magnifico Rettore della LUMSA prod. Giuseppe Dalla Torre e prof. Giuseppe Ignesti

da sinistra: prof. Rocco Pezzimenti, il Magnifico Rettore della LUMSA prof. Giuseppe Dalla Torre e prof. Giuseppe Ignesti

  prof. Giuseppe Dalla Torre ,  Magnifico Rettore della LUMSA

prof. Giuseppe Dalla Torre , Magnifico Rettore della LUMSA

Le giornate di studio  si sono concluse con un pellegrinaggio al Santuario del Miracolo Eucaristico di Lanciano.

il Miracolo Eucaristico di Lanciano: l'Ostia trasformata in carne

il Miracolo Eucaristico di Lanciano: l’Ostia trasformata in carne

Studio, fede e devozione hanno dunque accompagnato l’approfondimento culturale sull’impegno dei cattolici nella vita pubblica dal dopoguerra e nelle fasi successive di evoluzione verso il sistema politico-costituzionale attuale, nella prospettiva di riforme avvenire.

Testo e foto a cura di Simona Cecilia Farcas

Roma, 1° dicembre 2012

Giornate di studio Tincani (Capistrello 15-18 novembre 2012)